w w w w w w

Sei qui: Servizi on line » PECaiCittadini
large default small
Ultime deliberazioni di Giunta comunale
Ultime deliberazioni di Consiglio comunale
Regione Campania - Ordinanza 15-2020 e Chiarimenti

Ordinanza n. 15 del 13/03/2020 - del Presidente della Regione Campania e Chiarimenti

Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-2019. Ordinanza ai sensi dell'art. 32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n. 833 e dell'art. 50 del TUEL

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, con l’ordinanza n. 15 del 13/03/2020, ha disposto, con decorrenza immediata e fino al 25 marzo, l’obbligo di RIMANERE NELLE PROPRIE ABITAZIONI.
Sono consentiti esclusivamente spostamenti temporanei ed individuali, motivati da comprovate ESIGENZE LAVORATIVE o situazioni di necessità ovvero per MOTIVI DI SALUTE. Sono considerate situazioni di necessità quelle correlate ad esigenze primarie delle persone, per il tempo strettamente indispensabile, e degli ANIMALI D'AFFEZIONE, per il tempo strettamente indispensabile e comunque IN AREE CONTIGUE alla propria residenza, domicilio o dimora.
E' consentita la presenza di un ACCOMPAGNATORE esclusivamente nel caso di spostamento per motivi di salute e nel caso di spostamento per motivi di lavoro, purché si tratti di persone appartenenti alto stesso nucleo familiare e in relazione al tragitto da/per il luogo di lavoro di uno di essi.
Il mancato rispetto degli obblighi è PUNITO, ai sensi dell’art. 650 del codice penale, con l’arresto fino a tre mesi o con l’ammenda fino a 206,00 €.
La trasgressione comporta l'obbligo di segnalazione al competente Dipartimento di prevenzione dell'ASL e l'obbligo immediato per il trasgressore medesimo di osservare la permanenza domiciliare con isolamento fiduciario, mantenendo lo STATO DI ISOLAMENTO PER 14 GIORNI, con divieto di contatti sociali e di rimanere raggiungibile per ogni eventuale attività di sorveglianza.

CHIARIMENTI del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca:

1) L’attività sportiva, ludica o ricreativa all’aperto in luoghi pubblici o aperti al pubblico non è compatibile con il contenuto dell’Ordinanza n.15 del 13 marzo 2020.

2) Non è consentito in locali pubblici e/o aperti al pubblico svolgere eventi quali riunioni per fini ricreativi e/o sportivi e feste.

 

Il mancato rispetto degli obblighi di cui al presente provvedimento è punito ai sensi dell'art. 650 del codice penale

Si prega di prendere visione dell'allegata seguente ordinanza.


pdf Regione Campania Ordnanza 15-2020

pdf Regione Campania Ordnanza 15-2020 - Chiarimento 5

pdf Regione Campania Ordnanza 15-2020 - Chiarimento 6


 
Stemma comunale

Questo sito fa uso di cookie! Se non si modificano le impostazioni del browser, si accettano. Per ulteriori informazioni Cookie Policy.

Approva i cookie di questo sito?

Cookie & Privacy