Martedì, 24/11/2020 - 7:48
n w bkw bkb large default small

Sei qui: Prima pagina
Ultime deliberazioni di Giunta comunale
Ultime deliberazioni di Consiglio comunale
Regione Campania - Ordinanza 83-2020 e relativi chiarimenti

ORDINANZA n. 83 del 22 ottobre 2020

Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Ordinanza ai sensi dell’art. 32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n.833 in materia di igiene e sanità pubblica e dell’art. 3 del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19. Disposizioni in tema di esercizi commerciali e limitazioni alla mobilità.

CHIARIMENTO N. 39

CHIARIMENTO N. 40

Si prega di prendere visione dell'allegata seguente ordinanza.


Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha firmato l’Ordinanza n. 83 del 22/10/2020, di cui viene fornita di seguito una sintesi.

D'intesa con il Ministro della Salute, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha firmato l’Ordinanza n. 83 che contiene ulteriori misure di prevenzione e contenimento del contagio da Covid-19.

CHIARIMENTO N. 39

Con l’Ordinanza n. 83 di oggi, è stato tra l’altro confermato il divieto di mobilità interprovinciale per i cittadini che hanno residenza, domicilio o dimora abituale nel territorio campano. La misura è finalizzata ad impedire la diffusione del virus da aree a maggiore intensità di contagio ad aree della regione nelle quali ad oggi la situazione è di minore gravità.

La disposizione non si applica ai cittadini abitualmente residenti o domiciliati in altre regioni, né al transito necessario allo spostamento dei cittadini campani verso altre regioni italiane o straniere. Nelle attività di “formazione” che legittimano gli spostamenti, sono inclusi l’attività formativa, di training, nonché gli allenamenti connessi ad impegni correlati a competizioni consentite dalle disposizioni vigenti. Ogni specifico motivo dello spostamento dovrà essere autocertificato sotto responsabilità personale dell’interessato o, in caso di minori, dell’accompagnatore maggiorenne.

 

CHIARIMENTO N. 40

Con riferimento all’Ordinanza n. 83 del 22 ottobre 2020 e, in particolare, alle disposizioni di cui al punto 1, lett. a), a mente della quale: “è fatto obbligo di chiusura di tutte le attività commerciali, sociali e ricreative dalle ore 23.00 alle ore 5.00 del giorno successivo. Gli avventori degli esercizi di svolgimento delle attività indicate al primo periodo sono tenuti a rientrare al proprio domicilio, dimora o residenza entro le ore 23,30; ”

Si precisa quanto segue:

1. l'obbligo di chiusura dalle ore 23,00 alle ore 5,00 del giorno successivo si applica anche ai distributori automatici;

2. per i soli bar/punti di ristoro presso le stazioni di servizio delle autostrade e tangenziali nonché quelli presenti all’interno di strutture di vendita all’ingrosso che osservano orari notturni di esercizio è consentita l'apertura, ma esclusivamente per le attività strettamente necessarie ai servizi essenziali agli utenti della rete stradale e agli operatori dei punti vendita all'ingrosso.


pdf Ordinanza n. 83 del 22/10/2020

pdf Ordinanza n. 83 del 22/10/2020 - Chiarimento n. 39

pdf Ordinanza n. 83 del 22/10/2020 - Chiarimento n. 40


 
Stemma comunale

Questo sito fa uso di cookie! Se non si modificano le impostazioni del browser, si accettano. Per ulteriori informazioni Cookie Policy.

Approva i cookie di questo sito?

Cookie & Privacy