Buone feste
w w w w w w

Sei qui: Servizi on line » PECaiCittadini
large default small
Ultime deliberazioni di Giunta comunale
Deliberazione del 27/11/2017
Deliberazione del 16/11/2017
Ultime deliberazioni di Consiglio comunale
Puozzi 6

Si è tenuta, da venerdì 11 luglio e fino a domenica 13 luglio 2014, la sesta edizione della rassegna di musica popolare "Puozzi passa p'a Pratala" organizzata dalla Pro Loco e dai Pratola Folk (gruppo censito dall'Amministrazione comunale di Pratola Serra, presso il Ministero dei Beni Culturali, tra i gruppi folk d'Italia) grazie anche al contributo del Sindaco, Antonio Aufiero, e dell'Amministrazione comunale che non hanno fatto mai mancare il loro sostegno all'iniziativa, oramai punto di riferimento della musica popolare irpina.

Guarda la fotostory

La sesta edizione di "Puozzi passa p'a Pratala", rassegna di musica popolare attesa dagli irpini e non solo, si è tenuta a partire da venerdì 11 luglio ospitando sul palco principale la Municipale Balcanica.

La Municipale Balcanica è stata fondata nel 2003 da Nico Marziale, Paolo Scagliola e Raffaele Piccolomini. L'album di debutto è "Fòua", nel quale il gruppo avvia una vivace e profonda sintesi tra sonorità world music e quelle più radicali e calde della sua terra d'origine, la Puglia, nel Sud Italia.

Il disco diventa subito conosciutissimo non solo in Italia ma anche e soprattutto all'estero dove le reinterpretazioni di alcuni celebri pezzi della tradizione yiddish hanno reso la Municipale una nuova realtà della scena internazionale della world music.

Da quel momento la loro carriera artistica sarà un incasso di successi e di grandi riconoscimenti: a fine 2013 la Municipale inizia anche una collaborazione con Roy Paci.

"Puozzi passa p'a Pratala" ha continuato ad offrire spettacolo sabato 12 luglio, momento in cui sono saliti sul palco gli “Spacca Paese”. In un’atmosfera che ricorda le più tradizionali usanze popolane un irriverente e poliedrico Gerardo Amarante, accompagnato dagli altri musicisti intratterrà la platea con una comicità spontanea e travolgente, coinvolgendo il pubblico con i canti e le danze tradizionali, legati al mondo di Marra, a sud del Vesuvio, dove la civiltà contadina vive ancora nello spirito della musica e della gente.
A chiudere l’evento, con tante sorprese e tanto divertimento, sono stati i Pratola Folk, domenica 13 luglio, i quali hanno presentato il loro nuovo album "Quaranta sona e canta".
Come di consueto le serate sono state arricchite di allegria e ritmi nostrani, artisti di strada e i gruppi itineranti: Preta Bolsoy Orchestar, Sanacore, Conta Cunti, Orizzonti popolari, I vecchi leoni della Giuglianese, Tarantella di Montemarano (Battista e Zompa Cardillo). A dare maggiore respiro alla storia e alle tradizioni popolari sono stati il cantastorie, Giuseppe Mauro. L’evento è stato realizzato grazie al supporto della Pro Loco, del Comune di Pratola Serra, Unpli, Regione Campania, Gal Partenio e Radio Punto Nuovo.

Puozzi 6


 

Fotostory
 
Stemma comunale

Questo sito fa uso di cookie! Se non si modificano le impostazioni del browser, si accettano. Per ulteriori informazioni Cookie Policy.

Approva i cookie di questo sito?

Cookie & Privacy