w w w w w w

Sei qui: Comune » Servizi Tributi ICI - Imposta Comunale Immobili
large default small
Imposta comunale sugli immobili - Modalita' e presentazione dichiarazione ICI
Indice
Imposta comunale sugli immobili
Come calcolare l'ICI
Categorie catastali
Rendita catastale dell'immobile
Aliquote ICI
Valutazione aree edificabili
Modalita' e presentazione dichiarazione ICI
Tutte le pagine

 

La dichiarazione dev'essere presentata, entro il termine previsto per la presentazione della dichiarazione dei redditi relativa all'anno di riferimento, direttamente al comune, il quale deve rilasciarne apposita ricevuta o a mezzo del servizio postale mediante raccomandata. Si rende noto, inoltre, che nel caso di compravendita di immobili con normale precedura notarile, avvenuta a partire dal 1 gennaio 2007, non dovrà più essere la dichiarazione. Sarà necessario continuare a presentare la dichiarazione quando:

  • gli immobili godono di riduzioni dell'imposta (fabbricati dichiarati inagibili o inabitabili e di fatto non utilizzati);
  • i terreni agricoli posseduti da coltivatori diretti o da imprenditori agricoli a titolo principale e dai medesimi condotti;
  • il terreno agricolo è divenuto area fabbricabile o viceversa;
  • l'area è divenuta edificabile in seguito alla demolizione del fabbricato;
  • l'immobile ha perso oppure ha acquistato durante l'anno di riferimento il diritto all'esenzione o all'esclusione dall'ICI;
  • l'immobile ha acquisito o ha perso la caratteristica della ruralità;
  • l'immobile è stato oggetto in catasto di dichiarazione di nuova costruzione ovvero di variazione per modifica strutturale oppure per cambio di destinazione d'uso (DOC-FA);
  • è intervenuta, relativamente all'immobile, una riunione di usufrutto.

I versamenti vanno effettuati sul bolletino di conto corrente numero 59218990 intestato a Comune di Pratola Serra e a disposizione dei contribuenti presso la sede comunale, ovvero tramite modello F24 sezione ICI ed altri tributi locali. Il pagamento tramite modello F24 è gratuito e può essere effettuato presso uno dei qualsiasi sporteli bancari o postale e consente la possibilità di procedere alla compensazione tra tributi locali ed altri crediti di imposta erariali, regionali e previdenziali.

I pagamenti devono essere effettuati con l'arrotondamento all'euro per difetto, se la frazione è inferiore a 49 centesimi, con l'arrotondamento per eccesso, se la frazione è maggiore o uguale  a 50 centesimi.

Si ricorda che l'omesso o tardivo versamento dell'imposta sono oggetto di regolare attività di accertamento (D.Lgs. 471/97 art. 13 e d.lgs. 504/92, art. 11).

 

Delibera di C.C. n. 4 del 02/02/2010


 
Stemma comunale

Questo sito fa uso di cookie! Se non si modificano le impostazioni del browser, si accettano. Per ulteriori informazioni Cookie Policy.

Approva i cookie di questo sito?

Cookie & Privacy